UNDER 18, FERMATA LA CORAZZATA DEGLI EAGLES!

Under 18 - Girone B

Eagles Luzzara - Go Iwons 46 - 50

Quinta di ritorno del campionato U18: gli Iwons affrontano gli Eagles che guidano la classifica del girone B.

Partita "ruvida" sin dalle prime battute quando i padroni di casa, forti del fattore fisico decisamente a loro vantaggio, cercano di piazzare il primo break senza però riuscirci, vista la pronta reazione dei ragazzi di coach Brevini che chiudono dietro solo di 2 pt (16-14).

Se i primi 10' lasciavano presagire ad una gara ad alto punteggio lo stesso non si può dire del secondo parziale, dove un giro di vite della difesa ospite complica la vita alla formazione di Luzzara che riesce tuttavia a chiudere avanti all'intervallo (27-23).

Il terzo quarto segna il cambio di inerzia della gara: Melegari e Pizzetti vere e proprie spine nel fianco della difesa degli Eagles, i recuperi e contropiedi di Rondini rimettono in carreggiata gli albinetani che punto su punto recuperano il passivo accumulato e si portano sul 37-37.

Gli Iwons anche nell'ultimo quarto non si "sfaldano", persino nel momento di maggior difficoltà quando perdono per 5 falli sia Beghi A. che Rondini.

Grande lavoro di gruppo e punti d'oro ancora una volta della strana coppia Melegari-Pizzetti sommate ad un energia difensiva mai vista sino ad ora si tramutano in un successo che profuma di impresa. Vittoria per 46-50 ottenuta con una panchina rimaneggiata dagli infortuni contro l’unica formazione imbattuta del girone e con la quale Beghi A. e compagni erano usciti sconfitti con un netto -15 un girone fa.

Questo dev’essere un messaggio importante a tutti i membri di questo gruppo: la crescita ottenuta nelle ultime stagioni ha coinvolto tutti, nessuno escluso, e che si tratti di 3 o di 30 minuti a partita è importante farsi trovare pronti all’appello e lavorare per il collettivo con modestia, ma al contempo con personalità.

Citare il singolo in una vittoria di collettivo può sembrare sbagliato, ma Melegari ultimamente sta mettendo un atteggiamento positivo e recettivo in allenamento e la prestazione di Luzzara condita da 13 pt non è un caso, ma frutto di questo suo percorso di crescita.

Ora testa in palestra per allenamenti e successivamente per i prossimi impegni non meno importanti: da qui al 5 di Marzo tre FINALI aspettano questi ragazzi che non devono credere di aver raggiunto la meta, questo è solo un passaggio importante che può però rivelarsi inutile se non associato ad una continuità di prestazione.

#Under18

PARTNERSHIPS

TRIPLE BASKET
MIGUELITA
Pallaconestro
SECUR SERVICE
NIAGARA
LIGABUE
CHEMCO
TANTA ROBA
POPPI E MORINI
CHOCOLAT